Skincare corretta? Ecco come applicare i vari prodotti

Una corretta skincare fa leva anche sull'ordine dei prodotti da applicare sul proprio viso.

di Maria Barison 21 Ottobre 2022 9:14
Spread the love

Per una donna diventa sempre più importante, soprattutto con l’avanzare del tempo, prendersi cura della pelle del proprio viso e per questo ci si imbatte nel solito rituale della skincare che però si basa su regole precise per essere quanto più corretta possibile.

Sono gli esperti della pelle, ossia i dermatologi, ad evidenziare come una corretta skincare dipenda anche dall’ordine con cui si applicano sul viso i vari prodotti.

Si parte dall’ordine dei prodotti per una corretta skincare

Il rischio di commettere qualche errore è molto alto, perché non bisogna solo affidarsi alla qualità dei vari prodotti per la pelle, ma un buon risultato dipende anche dall’ordine con cui vengono applicati sul viso. Si tratta di passaggi ben precisi che non devono essere confusi gli uni agli altri, perché poi si rischia di commettere dei danni e non di certo di migliorare la condizione della propria pelle.

La cura del proprio viso è fondamentale, ma una buona skincare fa leva principalmente su quale prodotto bisogna applicare prima dell’altro ed a tal proposito sono stati diversi dermatologi ad esprimersi su tale punto. Come deve avvenire quindi una corretta skincare?

I sei passaggi per una corretta skincare

Il primo step riguarda la detersione, qui bisogna scegliere un detergente viso da applicare due volte al giorno. Attraverso tale processo si aiuta la pelle a respirare perché si eliminano tutti i vari batteri e la pelle morta che si ritrovano sul viso, per non parlare poi dello strato di trucco che per tutto il giorno ha bloccato la normale respirazione della pelle.

Il primo passo quindi è una profonda pulizia attraverso la detersione, poi ci si può dedicare al tonico, anche se in realtà i dermatologi evidenziano come tale passaggio possa essere anche saltato. In questo caso si aiuta semplicemente a pulire ulteriormente la pelle, ma soprattutto ad idratarla.

Si arriva poi al terzo passaggio, quello riguardante il siero, un prodotto da non sottovalutare perché permette di fornire ingredienti attivi importanti per la pelle ed hanno diverse funzioni: anti-aging, idratanti, calmanti, illuminanti e così via. Ognuno quindi sceglie quello di cui più ha bisogno, ma quello che per i dermatologi risulta essere indispensabile per una corretta skincare è il siero antiossidante alla vitamina C che bisogna applicare al mattino.

Il quarto passaggio si basa sulla scelta di una crema idratante che sia adatta alla propria pelle, il suo potere è quello di sigillare tutto ciò che è stato applicato in precedenza. Si arriva poi all’esfoliante che aiuta la pelle a rimanere chiara e luminosa fungendo da scrub ed eliminando le cellule morte. Infine non deve mancare la protezione solare, anche in inverno, perché solo in questo modo il viso risulterà sempre protetto.

Commenti