Stare bene dentro e fuori: regole “naturali” per la salute e il controllo del peso

di Michele Laganà 7 agosto 2013 14:00

Alzi la mano chi, almeno una volta nella vita, non ha odiato la prova costume, il momento in cui il corpo nel pieno del suo pallore si scopre mostrando piccoli e grandi difetti. Il vero problema di noi donne in realtà è che lottiamo tutto l’anno contro la “ciccia” sui fianchi o contro i difetti cutanei, come ad esempio la cellulite, sottovalutandone il fattore salute: la “sconfitta” del sovrappeso infatti, oltre a restituire un’immagine migliore allo specchio ci rende soprattutto più sane e meno esposte a malattie croniche.

Sapevate ad esempio che il tessuto adiposo è da considerarsi come un vero e proprio organo con attività fondamentali per il benessere e il corretto “funzionamento” dell’organismo? Quando ci appesantiamo, perde il suo equilibrio fisiologico e di conseguenza si riduce la sua capacità termogenica. Cosa significa? Che bruciare i grassi e quindi perdere il peso in eccesso diventa più complicato. Già, sembrerebbe un cane che si morde la coda: ingrasso e non riesco a bruciare i grassi!

Invece per favorire il metabolismo dei grassi e agevolare il tessuto adiposo nella sua funzione fisiologica un aiuto importante può essere offerto in modo naturale da un integratore nato in casa Aboca, azienda Toscana che fin dal 1978 si dedica alla coltivazione biologica di piante medicinali e alla loro successiva trasformazione attraverso tecnologie all’avanguardia. Disponibile sia in concentrato fluido che in tisana, l’integratore Adiprox* – grazie al complesso molecolare Adiprofen che combina gli effetti benefici di The verde e semi d’uva – propone una soluzione naturale al 100% capace di aiutare l’organismo combattendo lo stress ossidativo e supportare i processi di termogenesi.

Lasciamo la parola a un esperto, il Dott. Pier Luigi Rossi, medico specialista in Scienza dell’Alimentazione:”… I fitoestratti derivati da Semi d’Uva e The verde aiutano gli adipociti a scaricare il loro eccesso di grasso permettendo di dimagrire in salute… Occorre saper scegliere gli alimenti capaci di attivare il metabolismo corporeo. La salute sta nel piatto quotidiano”.

Senza titoloIl percorso verso il benessere insomma deve essere consapevole e portare risultati duraturi: la costanza, l’attività fisica, un’alimentazione corretta e consapevole sono fattori basilari per il nostro benessere. Per scoprire qualcosa in più sul giusto stile alimentare cerca, nei punti vendita Aboca, la Borsa della Salute, la sporta riutilizzabile che non ti farà scordare le giuste proporzioni dei cibi nella tua dieta quotidiana: frutta, cereali, verdure fanno infatti parte di un’alimentazione eco-sostenibile (molto distante da quella basata su cibi elaborati, precotti e fuori stagione) che, oltre che a noi, fa bene anche all’ambiente.

Equilibrio, peso forma e salute per tutto l’anno: a chi fa paura la prova costume?

* Seguire una dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica. Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico. Leggere attentamente le avvertenze.

Iniziativa in collaborazione con Aboca S.p.a.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti