Stranezze sessuali: “lo famo strano” nel mondo

Paese che vai costumi sessuali che trovi. Le "bizzarrie" in camera da letto cambiano anche in base alla latitudine e alla longitudine.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 27 gennaio 2013 16:58

Ognuno ha la sua maniera di fare l’amore. La sessualità è una materia complicata, soggetta a continue sperimentazioni, non solo per la ricerca del “brivido”. Non a caso il modo di interpretarla varia anche in base agli usi e ai costumi di un posto. Ogni nazione ha un suo concetto del “lo famo strano” di “verdoniana” memoria (ricordate Jessica e Ivano?) talvolta, in modo del tutto inconsapevole. Andiamo dunque a vedere alcune delle stranezze sessuali diffuse nel mondo:

1) Libano

Nel paese asiatico la legge consente di contrarre rapporti sessuali con gli animali, a patto che quest’ultimi siano di sesso femminile. Fare sesso con un animale di sesso maschile, infatti, è punito con la condanna a morte.

2) Guam

In questa isoletta del Pacifico vi sono uomini che svolgono la professione di “sverginatori”, ovvero ricevono uno compenso per deflorare le giovani. Questi “lavoratori del sesso” vengono retribuiti da altri uomini che desiderano sposare una vergine. Una legge, infatti, vieta alle ragazze che non hanno contratto rapporti sessuali di convolare a nozze.

3) Bahrain

Nel paese asiatico i dottori di sesso maschile possono visitare i genitali femminili, a patto di osservarli mediante uno specchio.

4) Indonesia

In questo stato del sud-est asiatico, la masturbazione è punita con la decapitazione.

5) Mussulmani

A quest’ultimi è vietato guardare gli organi sessuali di un morto. Una legge valida anche per i becchini, ecco perché i genitali dei defunti devono essere sempre coperti.

6) Hong Kong

Nella nazione asiatica la moglie vittima di tradimento può uccidere il marito senza incorrere in sanzioni penali, a patto però di compiere il delitto a mani nude, mentre l’amante del marito può essere ammazzata in qualsiasi modo.

7) Liverpool, Inghilterra

Nella città inglese le ragazze possono sfoggiare il topless nei negozi, ma esclusivamente negli shop di pesci tropicali.

8) Santa Cruz, Bolivia

Nella città boliviana è punito dalla legge fare sesso con due sorelle contemporaneamente.

9) Calì, Colombia

In questa città colombiana le donne hanno la possibilità di fare sesso solo con il proprio marito e durante il primo rapporto sessuale, la madre della sposa deve essere presente.

10) Maryland, Stati Uniti

In questo stato degli Usa è proibita la vendita di preservativi nei distributori automatici. Esclusivamente quelli che si trovano in prossimità di esercizi che si occupano della vendita e distribuzione di bevande alcoliche sono autorizzati alla vendita.

11)   Burkina Faso

Le donne sposate possono avere diversi amanti. Quest’ultimi però devono essere approvati dal marito e sono tenuti ad aiutare il “cornificato” in caso di necessità.

12)   Congo

Gli uomini sono tenuti a soddisfare i desideri sessuali delle donne sempre e comunque, pena la violenza fisica. Come se non bastasse, i maschietti sono costretti a portare in spalla le donne che in genere “mettono i piedi in terra” esclusivamente quando sentono la necessità di fare l’amore.

Oltre 400 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti