Tagliata di pollo con rucola e pomodorini, ricetta light

Se avete bisogno di una ricetta light semplice e veloce ecco la tagliata di pollo con rucola e pomodorini

di Maria Barison 27 Ottobre 2022 9:45
Spread the love

Siete alla ricerca di un secondo piatto squisito, ma allo stesso tempo che non crei problemi alla vostra linea?

Ecco come una soluzione potrebbe essere quella di puntare su una tagliata di pollo con rucola e pomodorini, una ricetta light davvero molto semplice da realizzare e che potrebbe soddisfare appieno i gusti di tutti.

Gli ingredienti per la tagliata di pollo con rucola e pomodorini

Parliamo di un piatto che può considerarsi assolutamente completo, da consumare a pranzo o a cena ed affiancarlo casomai ad un’insalata semplice, giusto per accompagnare la carne. Il problema di molte persone è quello di non avere mai troppo tempo per dedicarsi alla cucina, a causa del lavoro e dei vari impegni che bisogna rispettare quotidianamente.

Ecco quindi che l’idea di poter realizzare un piatto semplice e veloce può essere una giusta soluzione alla fatidica domanda: cosa mangiare oggi? Per la tagliata di pollo con rucola e pomodorini non si ha bisogno di tantissimi ingredienti, ma vediamo più nel dettaglio di cosa parliamo. In primis c’è il petto di pollo da acquistare, qui per due persone possono bastare 300 grammi, ma molto dipende anche dal tipo di appetito che si ha. Gli altri ingredienti necessari per realizzazione di tale ricetta sono: una decina di pomodorini, rucola quanto basta, parmigiano da grattugiare, della glassa di aceto balsamico, sale ed olio extravergine d’oliva.

Come realizzare la tagliata di petto di pollo con rucola e pomodorini

Il primo passo per realizzare questa tagliata di petto di pollo con rucola e pomodorini è tagliare il petto di pollo a strisce. C’è chi di solito cuoce prima il petto di pollo e poi lo taglia, ma per avere un effetto cottura migliore è consigliabile tagliarlo crudo e poi cuocere le varie strisce ottenute sulla bistecchiera. Ogni pezzo sarà in questo modo ben cotto, ma sconsigliamo di far marinare le varie strisce prima della cottura sulla piastra perché poi non sarà più una ricetta molto light.

Quando il petto di pollo a strisce sarà cotto, basterà disporlo su un piatto, creando una sorta di base, quindi ogni striscia dovrà essere disposta accanto all’altra e non sovrapposta. Qui arriverà poi il momento del condimento, basterà prendere della rucola e coprire ogni pezzetto di pollo, tagliare poi i pomodorini a dadini e riporli sul letto di rucola.

Se si vuole si può anche condire prima sia la rucola che i pomodorini con del sale, molto poi dipende dai propri gusti. A questo punto si grattugerà a scaglie il parmigiano che ricoprirà rucola e pomodorini e poi condire il tutto con un filo d’olio. Il tocco finale è dato dalla glassa, ma anche in questo caso dipende dai propri gusti. Ecco che in poco tempo la vostra tagliata di pollo con rucola e pomodorini sarà pronta.

Commenti