Uomini muscolosi: vivono più a lungo

I muscoli pagano anche in termini di longevità. Palestrati non solo più belli, anche più sani.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 21 novembre 2012 20:05

Gli uomini muscolosi vivono più a lungo rispetto a quelli più esili. Bicipiti, pettorali e addominali scolpiti, dunque, oltre a rendere più belli e in forma, consentirebbero di vivere per molti più anni.

A rivelarlo è uno studio condotto dall’Università di Stoccolma, pubblicato sul British Medical Journal. Secondo i ricercatori svedesi, che hanno provveduto a monitorare oltre un milione di adolescenti per più di ventiquattro anni, i soggetti più muscolosi correrebbero meno rischi di una morte improvvisa e precoce.

Stando allo studio, la forza muscolare degli adolescenti sarebbe in grado di dare un quadro preciso sullo stato di salute generale. Contrariamente, una ridotta massa muscolare è da vedersi come un serio fattore di rischio riguardo ipertensione e obesità, problematiche in grado di causare una morte prematura.

Uomini muscolosi – Lo studio

Nel corso della ricerca, sono passati a miglior vita circa 26.000 uomini (circa il 2% dei soggetti esaminati). La principale causa di morte sono state le lesioni accidentali, a ruota: suicidio, tumori, malattie cardiovascolari ed ictus.

A conclusione del detto studio, l’equipe di ricercatori è convenuta sul fatto che gli adolescenti con una forza muscolare oltre la media, correvano un rischio di morte prematura inferiore del 35% rispetto ai soggetti esili o comunque sottoposti al catabolismo muscolare.

Come se non bastasse, gli aspiranti “Schwarzenegger” sarebbero molto meno colpiti da istinti suicidi (-30%) e avrebbero meno possibilità di sviluppare uno stato depressivo (-70%).

Di contro, gli adolescenti con un fisico esile, presenterebbero un rischio di morte prematura (prima dei cinquantacinque anni) 2 volte superiore a quello dei propri coetanei.

Conclusioni

In barba agli stereotipi che vedono culturisti e amanti del fitness etichettati come stupidi, vanesi e dediti all’abuso di sostanze dopanti, questa ricerca molto probabilmente spingerà a riflettere sui tanti benefici offerti dall’attività sportiva.

Non è un mistero, infatti, che lo sport aiuta a prevenire le malattie, specialmente quelle degenerative ed è in grado di migliorare l’umore, tenendo a bada gli istinti suicidi e la depressione.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti