Viso lungo? Sei un leader

Un volto allungato e qualche centimetro in più d'altezza possono conquistare la fiducia delle persone? Scopriamolo insieme.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 13 febbraio 2013 17:28

Ispirare fiducia grazie al proprio volto? Una possibilità concreta per chi ha il viso lungo. Lunghezza e altezza, infatti, sarebbero le caratteristiche del leader perfetto. Stando ai risultati offerti da una ricerca pubblicata sulla rivista “Evolutionary Psychology”, gli esseri umani avrebbero la tendenza inconscia a provare fiducia e a conferire una sorta di leadership alle persone con un viso lungo.

Secondo gli esperti, si tratterebbe di una tendenza in crescita,  in un’epoca come la nostra contrassegnata da precarietà ed incertezze. Ulteriore caratteristica di un vero leader, oltre al volto allungato, sarebbe un’altezza considerevole. Gli scienziati sono dell’avviso che questi due elementi se combinati alla perfezione fra loro, sarebbero in grado di sedurre ed ammaliare gran parte degli esseri umani.

Tutta una questione di volto e altezza? Difficile a dirsi, fatto sta che tutti gli uomini di successo sono ogni giorno sono costretti a “metterci la faccia”, ad apparire in pubblico, comunicare, esporsi al giudizio altrui, senza mai nascondere il proprio corpo. Nulla di sorprendente se il linguaggio e l’apparenza di una persona sovresposta mediaticamente, alla lunga possono finire per sedurre lo “spettatore”.

Secondo Daniel Re, coordinatore della ricerca, l’individuazione di altezza e viso allungato, quali fattori per l’individuazione del leader giusto, risalirebbero a tempi ancestrali, quando la sopravvivenza di una tribù, di un esercito o di una popolazione era strettamente connessa alla scelta di un “capo”.

Viso lungo e leadership – I risultati della ricerca

Nel corso della ricerca, gli studiosi hanno sottoposto delle immagini a dei volontari, raffiguranti volti di uomini e donne di tutte le età. A quest’ultimi è stato chiesto di utilizzare il pc per modificare le immagini, al fine di fare somigliare queste persone ad un leader a loro gradito, sia in tempo di pace sia in tempo di guerra.

Dai risultati dello studio è emerso che in tempo di pace la lunghezza del viso tendeva ad aumentare di circa il 6% negli uomini, mentre nelle donne non si registravano sostanziali variazioni. Nel periodo di guerra, invece, quest’ultimo aumentava del 46% negli uomini e del 35% nelle donne.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti