Cibi contro l’obesità

arriva la dieta rosso-blu

di Miss Milla 1 aprile 2014 8:30

Purtroppo non esiste un modo per rimanere in forma mangiando tutto ciò che vorreste, non dovete credere alle diete miracolose o al contrario a quelle drastiche, l’alimentazione è una questione seria, che va affrontata in maniera tale, proprio per questo motivo sono stati effettuati molti studi per verificare quali cibi possono avere un effetto benefico per il nostro organismo.

Esistono infatti alcuni alimenti in grado di limitare l’assorbimento di grassi. Vediamo insieme quali sono i cibi da assumere per riuscire a tenere sotto controllo il vostro peso. E’ stato dimostrato che i cibi di colorazione rosso-blu inibiscono l’accumulo di grassi e ciò è dovuto all’azione delle antocianine, pigmenti responsabili della colorazione rossa e blu di frutta, verdura e fiori.

Le proprietà antiossidanti delle antocianine erano già note, ma la novità assoluta consiste nel fatto che basterebbe la loro azione a contrastare di fatto l’aumento di peso, combattendo gli accumuli adiposi proprio nei punti critici. E’ noto infatti che il grasso addominale è considerato il più pericoloso in quanto rappresenta un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari.

Tra i cibi presi in considerazione vi sono mirtilli, gelsi, melanzane, uva nera, ma anche arance rosse, fragole e ciliegie, gli alimenti scelti in base alla colorazione blu o rossa si rivelano un’arma vincente, almeno stando ai risultati ottenuti finora sugli animali. Dunque consumatene a volontà vi aiuteranno a rimanere in forma e riuscirete a sentirvi meglio con voi stesse contrastando il grasso nei punti critici che potrebbe essere causa di malattie di vario genere.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti