I cibi primaverili migliori per la salute

Dalla fragola all'asparago, le proprietà dei cibi di stagione

di Miss Milla 13 aprile 2014 10:00

Un’alimentazione corretta prevede l’utilizzo dei cibi di stagione, questi cibi sono migliori per l’organismo e vanno consumati

in grande quantità. E’ buona abitudine seguire la stagionalità e la freschezza dei prodotti, soprattutto se provenienti dal territorio nazionale.

Tra i frutti primaverili abbiamo la banana, la ciliegia e le fragole. La banana contiene fosforo che insieme al calcio conferisce solidità alle ossa, inoltre possiede il potassio utile per il mantenimento del bilancio idrico e della pressione arteriosa, infine la pectina che aiuta ad abbassare il livello di colesterolo cattivo.

Le fragole contengono invece l’acido salcilico che ha una potente azione antinfiammatoria e la Vitamina C utile per il metabolismo degli aminoacidi e la sintesi del DNA. La ciliegia invece contiene antocianine che sono potenti antiossidanti e polifenoli ovvero molecole che proteggono dai radicali liberi.

Tra le verdure invece vi sono il ravanello, le fave e l’asparago. Il ravanello c0ntiene lo zinco necessario per la formazione di ossa e muscoli, l’asparago contiene l’asparagina, aminoacido che potenzia le funzioni metaboliche cellulari, utili per combattere astenia e debolezza muscolare e migliora le funzioni epatiche.

Le fave invece contengono l’aminoacido L-dopa, indispensabile per la formazione della dopamina, una molecola presente nel cervello dove svolge importanti funzioni, il Ferro che aiuta il sistema immunitario e favorisce la tonicità muscolare e la vitamina B2 utile in caso di stress infatti migliora l’energia mentale e fisica.

Curatevi con gli alimenti di stagione e vedrete che vi sentirete benissimo, potete cercare quello che in base alle sue proprietà fa al caso vostro.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti