Come comportarvi se il vostro partner evita i rapporti sessuali

Quando siete in dolce attesa

di Miss Milla 2 gennaio 2015 13:15

Quando una donna aspetta un bambino, il compagno per timore di farle male o di nuocere al proprio bambino evita i rapporti sessuali, questo non solo deriva da una credenza sbagliata, infatti secondo studi scientifici non vi sono rischi associati, ma determina anche problemi all’interno della coppia, vediamo perchè.

Mai come durante la gravidanza, la donna ha bisogno di conferme affettive da parte del partner e la sessualità sicuramente aiuta la donna a sentirsi più coccolata e accettata, inoltre le modificazioni del corpo, possono rendere insicura la donna che si sente diversa rispetto a prima e poco desiderabile.

Se esistono dei problemi oggettivi, in cui vi è pericolo per il bambino e la gravidanza è particolarmente difficile, allora si possono chiedere consigli al ginecologo, ma comunque non eliminate anche le carezze, i baci o quelle intimità che sono necessarie alla coppia, in qualsiasi momento.

Se il vostro partner è completamente bloccato e se sente escluso dal rapporto che avete con il vostro bambino, allora prima che esso nasca è importante avere un aiuto per riuscire a comprendere che dalla coppia si sta passando alla famiglia ma questo non significa che si deve rinunciare alla sessualità, all’amore che c’era precedentemente.

Un aspetto importante da considerare è che soprattutto negli ultimi mesi, i rapporti sessuali servono per favorire il parto poichè preparano l’utero all’arrivo del bambino, dunque non abbiate timore, scegliete una posizione laterale che possa evitare l’ostacolo della pancia e dedicatevi dolcemente alla vostra passione.

Molte donne in gravidanza sono più sensibili e provano maggiore piacere che precedentemente, dunque perchè non provare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti