Come gestire eventuali disaccordi con la famiglia del vostro Lui

Dalla chiarezza alla diplomazia, consigli per una convivenza serena con i suoi

di Miss Milla 31 gennaio 2014 11:50

Siete innamorate della vostra metà, la vostra affinità è alle stelle e siete soddisfatte della vostra relazione, però avete dei disaccordi con la sua famiglia.

Per quanto vi impegnate non riuscite proprio ad andarci d’accordo, purtroppo non è nata la giusta sintonia e quando siete in loro presenza avete i nervi a fior di pelle.

Vero, sicuramente è un peccato: avere un bel rapporto sarebbe stato molto meno stressante, ma dovete comunque trovare una soluzione. Per quanto adesso possa sembrare difficile, bastano pochi consigli per vivere più serenamente questa situazione.

Innanzitutto, utilizzate la chiarezza: se quello che viene detto dai genitori del tuo lui vi infastidisce, non tenete tutto dentro, prima o poi scoppierete con il rischio di minare la vostra relazione amorosa, con calma fate presente il vostro punto di vista nell’immediato e fate capire come alcuni comportamenti non vi sono graditi, ovviamente cercate di contenere le occasioni di polemica, altrimenti passerete dalla parte del torto.

Un’altra arma infallibile in questo tipo di relazioni è la diplomazia, qualora vi si chieda un’opinione su una questione delicata per la famiglia assumete un atteggiamento neutro e valutate entrambi le ipotesi di un dilemma evidenziandone gli aspetti migliori e peggiori, prima di esporvi in maniera troppo netta.

Infine, cercate di avere un atteggiamento di comprensione, è normale ferirsi qualora ci si contenda una persona amata, bisogna capire anche lo stato d’animo della famiglia con cui ci si confronta.

Ad ogni modo non è detto che il rapporto non possa migliorare, anzi, attraverso questi consigli sarete più serene, perché sarete voi stesse ma allo stesso tempo avrete quel rispetto che desiderate.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti