Come gestire la mancanza del partner

Se non riuscite a staccarvi da lui per troppo tempo

di Miss Milla 23 aprile 2015 10:35

Da qualche tempo fate fatica a stare senza il vostro partner, vorreste trascorrere con lui ogni momento libero ma gli impegni di entrambi non ve lo permettono. Se da una parte ciò indica che il vostro sentimento è forte e che avete trovato la persona adatta a voi, dall’altra dovete fare attenzione.

Il legame che si crea tra due persone è un valore aggiunto che permette di vivere la propria vita più serenamente, ma si deve permettere all’altro di stare bene anche quando non ci siamo, dunque non c’è nulla di male a voler stare insieme ma senza esagerazioni che nel tempo potrebbero portare una storia alla deriva.

Se all’inizio fate fatica, trovate delle attività che vi distraggano, fare qualcosa che vi piaccia davvero, vi farà sentire gratificate e meno tese, inoltre capirete il valore della solitudine, quanto si può essere felici a fare delle cose in autonomia oppure in compagnia di amiche.

Godetevi ogni momento insieme, se trascorrete le ore a litigare non solo non otterrete nulla ma starete ancora peggio in sua assenza, stare bene insieme invece vi rassicurerà sul suo amore e sarete molto più tranquille.

Prenotate ogni tanto un viaggio insieme, in cui poter vivere 24 ore su 24 insieme, essere veramente appagati, con il tempo se l’esigenza di stare insieme sarà più forte, potrete decidere di andare a convivere, ma non deve essere la gelosia il motivo che vi spinge.

Ormai siete adulti, un amore che funziona deve essere rispettoso e maturo, per alcuni può essere difficile, è arrivato il momento di affrontarlo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti