Come gestire il rapporto tra nonni e nipoti

Dal fornire regole chiare al riconoscimento dell' importanza del rapporto

di Miss Milla 30 aprile 2014 10:30

Se siete delle mamme sicuramente avete fatto i conti con il rapporto stupendo che si crea tra i vostri figli e i vostri genitori. I nonni stravedono per i nipoti, cercano in ogni modo di coccolarli e di manifestargli il loro affetto. In alcuni casi però oltrepassano quello che è il loro ruolo, inficiando l’educazione che voi gli fornite.

Per prima cosa, se qualcosa non va, parlatene con calma ai vostri genitori, cercate di essere delicate e fargli capire quanto la loro presenza è fondamentale per i bambini e siete felicissime che abbiano voi come risorsa, detto questo però precisate che fate tanta fatica per educarli correttamente e che non devono contraddirvi davanti al bambino o viziarlo in vostra assenza.

Con i suoceri la situazione è ancora più delicata, dopo esservi accaparrate il loro caro figlio, gli proibite anche un ruolo significativo nella vita dei nipoti. Potrebbero pensare tutto questo e sarebbe veramente l’inizio della fine. Dunque siate ancora più morbide nel modo di parlare ma allo stesso tempo siate chiare e definitive sui confini che è bene non vengano oltrepassati.

Per creare una buona intimità con tutti e quattro i nonni, organizzate spesso delle gite insieme oppure dei momenti in casa in cui possiate condividere del tempo, vedendovi insieme i vostri figli riusciranno a capire bene quale è la posizione di ciascuno nella famiglia e impareranno a discriminare a chi devono dare retta maggiormente sulle regole da seguire.

Infine considerate i nonni come una fonte inesauribile di affetto per i bambini a cui non devono rinunciare per nessuna ragione al mondo. Se ognuno darà qualcosa di sè sarete ricchissimi e felici.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: coppia · figli · nonni
Commenti