Come preparare un pasto leggero

Che vi depuri durante le feste

di Miss Milla 28 dicembre 2014 12:00

E’ noto che durante le vacanze di Natale si mangi in eccesso, sia durante le feste canoniche che tra una festa e l’altra quando ci si ritrova con amici e parenti a giocare a carte, non mancano soprattutto i dolci, torroni, pandori e panettoni invadono le tavole in tutte le loro varianti.

Si arriva ad un certo punto in cui una pausa è dovuta, per rigenerare lo stomaco e riprendersi dalle fatiche, vediamo dunque come preparare un pasto leggero che possa davvero depurarvi, per riprendere i vizi successivamente.

Per la vostra giornata depurativa innanzitutto eliminate qualsiasi cibo pronto e gli avanzi dei giorni precedenti. Cominciate poi la vostra giornata rinunciando ai dolci e sostituiteli con uno yougurt e una fetta di pane integrale con la marmellata o miele.

Cercate di evitare formaggi e salumi e preferite pesce e carni bianche rispetto a quelle rosse, un valido aiuto è rappresentato dalle patate potete mangiarle magari al posto del pane durante il vostro pasto.

Preferite a mezzogiorno verdure crude e la sera quelle cotte, le verdure a foglia verde sono migliori in quanto contengono sali minerali e hanno un effetto depurativo. Mangiate almeno tre frutti al giorno, meglio se ananas e pompelmo che hanno un effetto antinfiammatorio. Bevete almeno otto bicchieri di acqua.

Potete anche integrare con tisane o tè verde leggero. Farete del bene a voi stesse e vi sentirete sicuramente meglio dopo esservi depurate almeno per una giornata, se poi riuscite per qualche giorno sarebbe meglio per equilibrare il vostro intestino.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti