Come ridurre le vostre occhiaie

Per essere rilassate e distese

di Miss Milla 6 agosto 2014 11:00

Le occhiaie sono un problema per molte donne, danno al volto un aspetto stanco e poco luminoso ed è difficile ridurle. Esistono però dei metodi che vi aiuteranno a farle sembrare meno evidenti, vediamo insieme quali sono e come sentirvi più belle in pochi passi.

Le occhiaie sono da attribuirsi alla mancanza di riposo e stress o ad un’alimentazione carica di grassi. Uno dei rimedi più usati è la classica bustina da tè, una volta fredda e ben strizzata, può essere applicata al di sotto degli occhi in moda da attenuare il gonfiore e rendere le occhiaie meno evidenti.

Un altro rimedio semplice e popolare è il succo di cetriolo. Il cetriolo infatti essendo molto ricco di acqua e vitamina C e amminoacidi, è un rimedio ottimale per le occhiaie, inoltre cercate di dormire almeno sette ore a notte e cercate di mantenere il capo alzato mentre dormite.

Se i metodi naturali non funzionano potete optare per le terapie dermatologiche, come il laser o il peeling chimico possono migliorare il tono e l’elasticità della pelle. Inoltre anche l’alimentazione deve essere migliorata assumendo carne rossa e uova e legumi ma anche vitamina C per migliorare l’assorbimento del ferro.

Con questi metodi riuscirete a diminuire le vostre occhiaie e a sentirvi più in forma, un volto più disteso è un volto più bello e sarete più solari e luminose anche per chi vi guarda, dunque mettetevi all’opera e prendetevi cura delle vostre occhiaie, potete farlo ogni giorno con i metodi naturali, che diventeranno quotidiani.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti