Come risolvere le difficoltà economiche quando si convive

Per rimanere uniti e felici

di Miss Milla 30 giugno 2014 10:26

Oggi purtroppo molte coppie affrontano delle difficoltà economiche, la voglia di vivere insieme spesso deve fare i conti con problemi materiali quali, trovare i soldi per comprare o affittare una casa, gestire la quotidianità o anche potersi permettere momenti di svago e vacanze durante l’anno.

A causa di tali incomprensioni dovute al fatto che lavora solo uno dei due o al fatto che pur lavorando entrambi vi siano dei problemi, la serenità della coppia può essere compromessa.

E’ bene quindi prevedere, fin dall’inizio che prima di affrontare una convivenza che ci saranno delle difficoltà economiche dunque è bene avere una riserva di soldi da parte in caso di necessità o poter contare sull’aiuto dei propri genitori in caso di bisogno.

Detto ciò, se avete deciso di provare, non avendo nulla da parte ed ora invece non sapete come fare, la prima cosa è restare uniti, anche se è difficile dovete parlarne tra voi, senza criticarvi a vicenda, ma in maniera matura vagliare tutte le possibilità. Per il momento potete cercare dei lavori part-time e risparmiare sulle spese, senza sentirvi in colpa l’uno verso l’altro.

La vostra unione vi aiuterà a trovare delle alternative e in caso estremo i vostri parenti vi aiuteranno, poi con calma potrete riprendere la vostra vita insieme, può capitare ogni cosa durante la vostra convivenza ma se l’ amore che provate è sincero sarete in grado di ritrovarvi sempre.

Non perdete la speranza e anche se dovrete tornare momentaneamente ognuno a casa propria per poi trovare un nuovo lavoro e ricominciare dovete essere sempre legati da rispetto e amore reciproco.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti