Come sentirsi belle a 50 anni

Dal mantenersi attive all'autoironia

di Miss Milla 28 aprile 2014 8:41

Sicuramente la bellezza è un dono della natura, ci sono quelle donne per cui gli anni sembrano non passare mai, che sono sempre bellissime e sensuali, ma è pur vero che la giovinezza aiuta a sentirsi più in forma e quindi avere più di autostima. E’ necessario cambiare il punto di vista con cui guardate voi stesse per non temere l’età che avanza.

Per prima cosa dovete volervi bene, è bella chi si prende cura di sé a 50 più ancora che a 30 o a 40, non denigrando le proprie rughe o avendo rimpianti inutili. Una bella donna è quella che sa vivere ogni età, trovando lo stile adatto a lei, non cercando per forza di rimanere ancorata ad un momento che non esiste più. Fare attività fisica e mangiare sano vi permetterà di dedicarvi alla vostra salute prima che alla vostra bellezza.

Il vero antidoto contro l’invecchiamento però è l’essere felici, nulla potrà scalfirvi se siete orgogliose della vostra vita. Che sarà mai un chilo in più o una ruga se siete soddisfatte del vostro lavoro e della vostra famiglia. Cercate di mantenere la curiosità per le cose che vi circondano, solo coltivando tanti interessi sarete attraenti per chi vi sta intorno e sarete più belle di quanto crediate.

Imparate a prendervi gioco dei vostri difetti, usate i vostri punti deboli come possibili caratteristiche che vi rendono uniche e inimitabili. Ogni donna dovrebbe avere una buona dose di autoironia per vivere ogni situazione con classe ed eleganza, senza mai risultare impacciata o in difficoltà.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti