Comprare il corredino per il futuro nascituro

Come regolarsi

di Miss Milla 24 novembre 2014 18:16

Una delle cose più emozionanti e divertenti che una mamma può fare è scegliere il corredino per il proprio bambino, si inizia a prendere confidenza con il bambino reale e si realizza il fatto che il bimbo sta davvero per nascere, comprare dei vestitini per il bimbo che verrà è anche un momento di condivisione con il proprio partner ma anche con amiche e parenti.

I pediatri consigliano sempre di non coprire troppo i bambini. Il rischio è che si surriscaldino e sudino prendendo magari un colpo di freddo. Spesso quando si sta in giro si passa dal freddo della strada al caldo dell’auto o degli uffici/negozi.

Usate il tutone solo d’inverno quando voi indossate una giacca imbottita o un piumino, per la mezza stagione preferite il sacco imbottito di ciniglia per la carrozzina (che si può velocemente aprire) oppure usate un giacconcino con una copertina sulle gambe.

L’idea è coprirlo se fa freddo, ma essere in grado di scoprirlo velocemente e senza troppa fatica se fa caldo.

In genere dall’ecografia avete già qualche informazione sulla grandezza del vostro bambino, sapete già se sarà nella media o più grande o più piccolo.

Mediamente un bimbo alla nascita misura dai 47 ai 50 cm e pesa intorno ai 2,8-3,2kg. Se il vostro bimbo cresce più piccolo potete optare per le tutine taglia 00 (che vestono fino a 47cm), se cresce più grande potete orientarvi verso la taglia 3 mesi.

La taglia di riferimento per il bimbo appena nato nella media è la taglia 0-1 mese (alcuni indicano l’altezza).  Poi tutto dipende da come cresce il bambino. In genere la taglia 0-3 mesi veste dai 50-52 fino ai 59-60 cm. La taglia 3-6 mesi veste da 59 ai 66-67 cm.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti