Cosa fare se vi piace il vostro migliore amico

Seguire il cuore ma con una dose di razionalità

di Miss Milla 2 aprile 2014 8:30

Probabilmente è capitato ad ogni donna di innamorarsi del suo migliore amico, frequentissimo durante l’adolescenza ma anche più tardi, può capitare che le affinità caratteriali e le esperienze vissute insieme comportino nel tempo anche un interesse amoroso nei confronti di un amico.

Se da una parte c’è la paura di rovinare il rapporto confidando i propri sentimenti, dall’altra non si riesce a farne a meno.Vediamo come uscire da questa situazione nella maniera meno problematica possibile, cercando di non tenersi tutto dentro usando anche un pò di razionalità.

Innanzitutto interrogatevi sull’importanza dei vostri sentimenti, cercate di capire se si tratta soltanto di un sentimento di affetto dovuto al tempo che passate insieme o alla sua capacità di capirvi oppure se sentite il cuore battere forte e vi sentite emozionate quando lo vedete arrivare, in questo caso vuol dire che provate qualcosa di più serio.

A questo punto se ritenete che sia necessario dichiaratevi, fatelo con il cuore e spiegategli con chiarezza cosa provate per lui, dovete sapere che la reazione non sarà sempre quella che vi aspettate. Potrebbe ricambiare il vostro amore  e allora sarà stupendo stare insieme ad una persona con la quale parlate bene e che vi capisce, ma se così non fosse lasciategli del tempo per metabolizzare e ragionare su quanto gli avete detto, senza offendervi.

La cosa fondamentale è che riusciate a tutelare quanto di bello c’è tra voi, sia amore o una forte amicizia, per quanto potete cercata di fare del tutto per non perdere la persona a cui volete bene, a volte per la voglia di avere tutto o niente, si perde anche quello che c’è di buono, facendovi soffrire ancora di più.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti