I benefici della danza orientale in gravidanza

Dal rilassamento al controllo del dolore del parto

di Miss Milla 11 giugno 2014 11:50

La gravidanza è un momento speciale in cui ogni donna ha bisogno di entrare in sintonia con se stessa e il proprio corpo e ritrovare l’armonia. Per questo è consigliabile fare un’attività che favorisca la conoscenza di sè, per sentirsi a proprio agio rispetto ai cambiamenti che avverranno.

La danza orientale potrebbe fare al caso vostro, sono numerosi infatti i benefici che può portare durante la vostra gravidanza. Innanzitutto si tratta di movimento, ma movimento morbido e rilassato che è adatto per le donne incinta, inoltre favorisce l’educazione della postura, che può essere compromessa a causa del peso del pancione.

In secondo luogo, favorisce la consapevolezza del proprio corpo e della propria femminilità, fondamentale in questo periodo. Riconoscere i segnali che il vostro corpo vi invia sarà utilissimo sia per il momento del parto che per sentirvi attraenti e coscienti del vostro fascino.

Ciò aumenterà anche la vostra autostima e sarà utile per relazionarvi con il vostro partner non solo in maniera affettuosa ma anche fisica, la sessualità non è da escludere durante la gravidanza e sentirvi belle sarà un primo passo per lasciarvi andare con la vostra dolce metà.

Inoltre la danza orientale migliora la tonificazione dei muscoli addominali e dei tendini della regione pelvica, favorisce la circolazione sanguigna e la capacità respiratoria. Infine facilita il rilassamento e il sonno. La danza orientale aiuta a controllare la sensazione di dolore durante il travaglio e facilita le posizioni da adottare durante il parto.

Provate a lasciarvi andare alle sensazioni che il vostro corpo vi regala, ne gioverà sia il corpo che la mente.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti