I consigli per evitare i fastidi fisici della gravidanza

Per sentirsi sempre in forma ed evitare stanchezza e dolori

di Miss Milla 28 giugno 2014 12:10

La gravidanza oltre alle molte soddisfazioni comporta anche molti fastidi fisici che possono determinare stress e stanchezza.

Dunque è importante prevenirli e curarli in modo da vivere più serenamente possibile questi momenti particolari e speciali allo stesso tempo.

Tra i disturbi più comuni è possibile menzionare nausea, mal di testa, vertigini e debolezza, le frequenti oscillazioni dei livelli ormonali, possono infatti causare delle alterazioni fisiche piuttosto fastidiose per le donne che ne soffrono.

Dunque è preferibile chiedere aiuto specialistico sulla dieta da seguire o circa l’assunzione di integratori alimentari.

Dal punto di vista estetico la gravidanza determina emorroidi, smagliature su gambe e seno e possibilità di vene varicose, dunque bevete molto e chiedete informazioni sulla possibilità di fare trattamenti che siano utili ad idratare la pelle e renderla il più possibile elastica.

Per quanto riguarda un possibile mal di schiena, molto frequente in gravidanza, è utile servirsi di esercizi per controllare la postura e mantenere una corretta modalità di deambulazione, per facilitare la circolazione sanguigna fate anche degli esercizi di sollevamento delle gambe poggiandovi sul lato sinistro.

E’ possibile anche si presentino problemi di sanguinamento delle gengive, o problemi di carenza nutrizionale, nel primo caso è bene che vi sia un’adeguata cura dell’igiene dentaria, nel secondo caso invece, regolare la propria alimentazione sotto la supervisione di un esperto.

La gravidanza è un momento indimenticabile ma sicuramente molto faticoso per la donna, dunque è bene tenere in debita considerazione tutte le analisi da fare, i trattamenti che possono migliorare lo stato fisico e mentale della donna incinta.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti