I regali di San Valentino che metteranno fine alla tua relazione

La festa degli innamorati è ormai alle porte ed ecco iniziare la corsa ai regali. In questi casi è vietato sbagliare. Vediamo dunque come evitare figuracce.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 6 febbraio 2013 15:03

Mettere fine ad una relazione grazie o a causa dei regali di San Valentino? Al di là delle intenzioni di ognuno, vediamo i doni in grado di concludere un rapporto di coppia.

1) Abbonamento annuale in palestra

Uomini e donne generalmente sognano di ricevere un dono del genere, tuttavia, non amano ammettere di averne bisogno e soprattutto sentirselo dire. Alle volte persino un regalo gradito può insidiare un rapporto di coppia.

2) Sexy gadgets

Video porno, sexy toys , questo genere di regali di San Valentino potrebbe dar adito ad interpretazioni malevole. Per quale motivo? Colui che riceve il dono potrebbe accusare il partner di ritenerlo un incapace a letto e di aver bisogno di questi “palliativi”.

3) Buoni acquisto in sexy shop con biglietti scherzosi allegati

Come sopra, questo tipo di regali di San Valentino potrebbe minare la sicurezza del partner tra le lenzuola, specialmente se accompagnato da un biglietto di auguri dal messaggio buffo e provocatorio, del tipo “Chi dice che il denaro non può comprare l’amore?” Una frase che, a prescindere dall’ironia di ognuno, sembra istigare alla prostituzione.

4) Guanti “tandem”

Un paio di guanti “attaccati” fra loro per tenere sempre stretta la mano del partner. Un regalo romantico o puro patetismo e attentato all’indipendenza altrui? Il rischio di apparire patetici è dietro l’angolo.

5) Sexy gratta e vinci

Che senso ha regalare questo tipo di “biglietti della fortuna”? Al di là del cattivo gusto, tanto meglio evitare la spesa inutile e donare e un vero gratta e vinci. La “dea bendata” potrebbe persino “baciare”.

5)  Carta regalo Visa

Una carta prepagata per dare la possibilità all’altro di acquistare da solo il proprio regalo? Difficile trovare un regalo di San Valentino più disastroso. Questo tipo di doni, infatti, sono un chiaro sintomo della scarsa considerazione e  la poco conoscenza che si ha dell’altro.

6) Una bibbia

A meno che non si abbia una relazione con un partner estremamente devoto, ai limiti del bigottismo, dunque in grado di apprezzare un dono del genere, difficilmente questo non diverrà ex dopo aver scartato il pacco ed essersi trovato una Bibbia tra le mani.

Regali di San Valentino e fine di una relazione – Considerazioni

Ovviamente in alcuni casi il partner potrebbe persino gradire questo tipo di doni, tuttavia, se non lo si conosce in maniera approfondita, meglio non azzardare. Alle volte è meglio rischiare di apparire banali o scontati che “scioccare” l’altro, o no? Cosa ne pensate? A voi la parola.

87 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti