Le proprietà dei funghi

Come cucinarli

di Miss Milla 24 agosto 2015 9:13

I funghi sono molto utilizzati in cucina, versatili e di diverso tipo danno la possibilità di creare numerosi piatti. Vediamo però quali sono le loro proprietà e a cosa fanno veramente bene.

I funghi contribuiscono al buon funzionamento del nostro sistema immunitario. Il loro apporto calorico non è elevato. Per tutte le varietà di funghi esso si aggira attorno alle 25 kcal ogni 100 gr di prodotto fresco.

Per quanto riguarda il loro potere di rafforzare il sistema immunitario, i funghi sono ritenuti da secoli come un vero e proprio antibiotico naturale e vengono indicati dalla medicina non convenzionale come un alimento prezioso da assumere durante il cambio di stagione per proteggersi da i malanni autunnali

Essi sono considerati una buona fonte di sali minerali come il potassio, il fosforo, il rame ed il selenio, tutti indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo.

I funghi contengono lisina e triptofano, per quanto concerne le proteine. In essi vi è inoltre la presenza di vitamine del gruppo B e di sostanze antiossidanti,considerate utili per la prevenzione di patologie tumorali e di malattie legate all’invecchiamento. I funghi sono utili nel contrastare le malattie cardiovascolari e per arginare accumuli di colesterolo nelle arterie.

I funghi sono buoni come contorno, come ripieno di torte rustiche, ma anche come condimento per la pasta, soprattutto per quanto riguarda i funghi porcini.

Se preparate la pizza, utilizzate funghi e salsiccia, sarà buonissima e avrete utilizzato un alimento sano, poco calorico e ricco di proprietà, che equilibra la pesantezza del maiale.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti