Le proprietà della frutta secca

E i benefici sul corpo

di Miss Milla 22 luglio 2015 20:00

La frutta secca possiede numerose qualità, efficaci anche durante il periodo estivo, vediamo insieme a cosa fa bene e come consumarla per dare benefici al vostro corpo.

La frutta secca presenta molte vitamine, specialmente la A e la E; in minore quantità abbondano la vitamina C e la vitamina K. Soprattutto nella frutta oleosa ci sono molti sali minerali, come il potassio, il fosforo, il magnesio, il calcio e lo zinco.

Le noci, le nocciole, ma soprattutto le mandorle, sono ricche di ferro. Elevato è anche il quantitativo di fibra. Per 100 grammi di prodotto, il contenuto delle calorie non supera mai le 600 kcal, anche se rientra tra i cibi che saziano.

I benefici della frutta secca sono tanti, per cui essa non dovrebbe mancare mai nella nostra dieta. Innanzitutto essa può essere utile contro la stitichezza, perché ha delle proprietà lassative, che favoriscono il transito intestinale. Questo tipo di frutta riesce ad aumentare il volume delle feci, rendendolo fluido e quindi rappresentando un aiuto efficace soprattutto in caso di emorroidi.

Contenendo molti sali minerali, è consigliata a chi fa sport, perché aiuta a reintegrare le sostanze nutritive che si perdono a causa della sudorazione: è un vero e proprio pieno di energia! Svolge inoltre un’azione benefica sul fegato, perché limita le infiammazioni.
Può essere un toccasana per il benessere dei capelli, perché è ricca di zinco.
Potete mangiare la frutta secca direttamente dal sacchetto oppure versarla nello yougurt o nel gelato, attenzione alle calorie però non è come la frutta fresca.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti