L’importanza della convivenza

Come banco di prova per la coppia

di Miss Milla 3 febbraio 2016 9:53

Ogni coppia vive la relazione in modo differente, alcune sanciscono la grandezza del loro amore attraverso il matrimonio, altre vivono insieme ma senza sentire l’esigenza di legarsi legalmente, ad ogni modo una cosa è sicura, bisogna viversi quotidianamente per capire.

Ogni persona nell’arco della propria esistenza sviluppa abitudini e stili di vita che si porta dietro e che in alcuni casi non sono compatibili con quelle dell’altro.

La convivenza porta a galla tutte le diversità e nel caso in cui non si riesce a trovare un punto di incontro le cose possono complicarsi, vediamo a quali segnali bisogna fare attenzione.

Il modo di alimentarsi è uno degli elementi più rilevanti, potrebbe capitare infatti che ci si accorga di impostare i pasti in maniera opposta, sia per quanto riguarda le qualità che le quantità dei cibi, è preferibile dunque chiarirsi su questo punto e cercare dei compromessi.

L’ordine è un altro elemento da considerare, una persona particolarmente precisa potrebbe avere difficoltà ad accettare il disordine dell’altro, per cui fate attenzione al rispetto reciproco, non è detto che dobbiate per forza essere uguali per andare d’accordo ma impegnatevi per comprendervi a vicenda.

Gli spazi personali rappresentano la chiusura del cerchio, potreste accorgervi che vivendo insieme all’altro non riuscite a mantenere le relazioni sociali, non vedete più le vostre amiche e questo vi fa soffrire moltissimo.

Cercate di tutelare questo aspetto che alla lunga potrebbe portare al disinvestimento e poi alla rottura della relazione, state sempre attente a ciò che vi accade intorno.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti