Micosi delle unghie (onicomicosi)

I farmaci e i rimedi naturali per curare la micosi delle unghie di mani e piedi

di Anna Maria Cantarella 27 luglio 2016 12:30

La micosi delle unghie può essere difficile da curare, specialmente se è ricorrente. Si tratta di un problema che si manifesta quando uno o più unghie sono aggredite da un fungo. Il fastidio dell’infezione di manifesta sia con disturbi come il dolore (più forte quando l’infezione si insidia nella parte inferiore dell’unghia) sia con brutte macchie bianche o giallastre sull’unghia, accompagnate dall’ispessimento e aumento della fragilità dell’unghia stessa.

Prevenire è meglio che curare, lo sappiamo. Ma nel caso in cui vi siate accorti di avere una micose delle unghie dei piedi o delle mani, è utile fare ricorso a farmaci specifici e ad alcuni rimedi naturali per favorire la guarigione e lenire i disturbi.

I farmaci più indicati per la cura dell’onicomicosi sono gli antimicotici, da assumere per via orale o da applicare direttamente sull’unghio infettato. I più efficaci sono la terbinafina e l’itraconazolo, che favoriscono la crescita di una nuova unghia che pian piano sostituirà quella infetta. Anche per questo motivo la cura deve essere lunga almeno 3 settimane prima di poter vedere risultati apprezzabili.

I rimedi naturali per la micosi delle unghie infine non vi aiuteranno a debellare il fungo ma sicuramente daranno sollievo alle parti colpite dall’infezione. Ad esempio, potete preparare un pediluvio con acqua tiepida e aceto per dare sollievo ai piedi. Oppure potete utilizzare l’aglio o il tea tree oil che hanno un naturale effetto antinfiammatorio e antimicotico. Anche un pediluvio con acqua e sale, a cui aggiungere qualche chiodo di garofano, può avere un effetto calmante notevole.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti