Sesso: uomini traditori a rischio infarto

Cuore dei maschi a rischio quando questi tradiscono il partner? Scopriamo insieme i dati provenienti da una "curiosa" ricerca.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 10 febbraio 2013 15:45

Uomini traditori rischiano l’infarto? “Fare le corna” a mogli e fidanzate potrebbe costare caro al cuore dei maschi. Tutta colpa di stress e ansia da prestazione, elementi onnipresenti se l’amante è di qualche anno più giovane e in grado di minare le sicurezze del playboy di turno o aspirante tale.

A sostegno di tale tesi, uno studio condotto dall’Università di Firenze, che ha preso in esame alcune ricerche che si sono occupate di analizzare il fenomeno del tradimento extraconiugale o l’infedeltà di coppia, collegando il tradimento degli uomini con lo stato di salute di quest’ultimi.

Uomini traditori e infarto – La ricerca

Stando ai dati offerti dall’analisi “fiorentina”, le morti nel corso di un rapporto sessuale o i problemi cardiovascolari in seguito a quest’ultimo, non avverrebbero mai con la partner abituale, ma sempre con l’amante.

Alla luce di ciò è facile comprendere che l’amante provoca una maggiore ansia da prestazione, appare meno comprensiva e rassicurante rispetto alla propria moglie, compagna, fidanzata.

Per tale ragione, molti uomini, afflitti dal senso di colpa e desiderosi di dimostrare la propria potenza sessuale, finiscono con l’essere risucchiati da un vortice d’eccessi, spesso fatto di notti brave all’insegna di alcol, droghe e sesso. Follie che “ad una certa età” possono essere pagate a caro prezzo.

Senza contare Viagra e compagnia bella. Le pillole dell’amore sono ormai diffuse in ogni angolo del pianeta e pur assicurando ottime prestazioni sessuali, possono essere dannose per il cuore se ne si abusa.

Secondo i ricercatori fiorentini, sia la pressione sistolica che la pressione diastolica, aumenterebbero nel corso dell’orgasmo, finendo con il provocare un aumento del rischio di infarto al miocardio ed ischemia.

Bisogna però dire che in genere il sesso ha degli effetti positivi sul cuore e sullo stress, grazie al rilascio delle endorfine e ad una sensazione di felicità diffusa, tuttavia, il clima di tensione generato dal coito con l’amante tenderebbe a vanificare gli effetti positivi dell’attività sessuale e mettere a rischio la salute del “cornificatore” di turno.

50 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti