Abbuffate natalizie: ingrassare fa vivere più a lungo

Basta affliggersi per i chili di troppo accumulati a Natale e Capodanno, potrebbero rappresentare il vostro "elisir di lunga vita".

di Francesco Giuseppe Ciniglio 2 gennaio 2013 15:08

Ingrassare durante le feste non sempre è negativo. Secondo una ricerca eseguita dal team di ricerca del Us Centers for Disease Control and Prevention’s National Center for Health Statistics, i chili in più accumulati durante le festività natalizie potrebbero persino finire con far vivere più a lungo e migliorare lo stato di salute dei soggetti interessati da sovrappeso post Natale e Capodanno. Ovviamente i ricercatori fanno riferimento a qualche chilo di più e non a chi è interessato da un forte sovrappeso o da obesità.

Vivere più a lungo ingrassando – Lo studio

La ricerca del Us Centers for Disease Control and Prevention’s National Center for Health Statistics, è stata recentemente pubblicata sul Jama (Journal of American Medical Association) ha permesso di dimostrare che coloro che, presentano un BMI (Indice di Massa Corporea) compreso tra i 25 e i 30, dunque in sovrappeso, presenterebbero un rischio di morte inferiore del 6% rispetto ai normopeso (coloro che hanno un BMI che oscilla tra i 18 e i 25).

Le suddette conclusioni giungono anche a seguito di un’accurata analisi di oltre 100 ricerche internazionali che hanno finito con il coinvolgere quasi 3 milioni di individui. A trarre beneficio da qualche chilo di troppo, sarebbero soprattutto le persone anziane e quelle interessate da malattie croniche.

Ingrassare e vivere più a lungo – Conclusioni

Nonostante ciò, gli esperti del del Us Centers for Disease Control and Prevention’s National Center for Health Statistics, ci tengono a precisare che questi dati devono essere interpretati nella maniera giusta, ovvero imparare ad accettare i chili di troppo quando si tratta di un lieve sovrappeso e fare sempre attenzione ad esagerare con il cibo.

Drammi e sensi di colpa non aiutano a perdere peso o a rimanere in perfetta salute, anzi, talvolta il continuo sperimentare diete dell’ultima ora o digiuni improvvisati, può finire con il comprometterla in maniera seria.

Oltre 200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti