Accettare la crescita dei figli

Ed essere comprensive senza gelosia

di Miss Milla 16 febbraio 2016 19:53

Quando i propri figli crescono e prendono delle strade diverse con autonomia e determinazione, le mamme possono esserne contente da un lato e dall’altro temere di perderli.

L’errore più grande che si può fare è quello di essere gelosi della loro libertà, di volerli tenere vicino a se a tutti i costi,  il compito di una madre è quello di comprendere e amare in maniera incondizionata, vediamo come fare.

Se avete delle emozioni contrastanti è normale, potete farne partecipi i vostri figli, l’importante è non farli sentire in colpa, ditegli che voi ci sarete sempre per loro e che vederli spesso e poter parlare con loro vi riempie di gioia.

Ricordatevi che potrete consigliargli nei momenti più significativi della loro vita ma che saranno loro ad avere l’ultima parola, dovete accettare che ora sono in grado di prendersi cura di se stessi.

Il vostro rapporto potrà migliorare nel tempo, se voi rispetterete la sua personalità, potrete averlo ancora più vicino a voi e allo stesso tempo essergli utili.

Capirete che potete dimostrargli che gli volete bene anche non occupandovi di loro quotidianamente, l’amore si evolve ne corso della vita, la maturità sta anche nell’accogliere il cambiamento.

Tutto verrà naturalmente e se affronterete delle difficoltà saprete superarle, avrete anche più possibilità di dedicarvi a voi stesse, e vi accorgerete di averne avuto bisogno anche prima.

Prendete in mano la vostra vita e iniziate a fare ciò che vi piace veramente, è il tempo per essere donne felici oltre che mamme accoglienti.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti