Capire quando si è pronte per diventare mamme

Cosa fare e cosa aspettare

di Miss Milla 31 maggio 2014 12:00

Diventare madri non è per niente facile, la vita cambia in maniera radicale e irreversibile per questo bisogna prendere tale impegno seriamente ed essere veramente convinte. E’ ovvio che la paura è normale, farete degli errori e non perchè non amate il vostro bambino o non siete brave ma perchè la maternità è un grande cambiamento e dovete adattarvi.

Valutate innanzitutto su quale periodo della vostra vita state attraversando, se vi sentite soddisfatte professionalmente o volete ancora terminare un percorso lavorativo prima di dedicarvi alla maternità, se fosse così  aspettate per non avere rimpianti e poi dedicatevi alla gravidanza.

Considerate quale sia la vostra situazione economica, è importante sapere che per crescere un bambino serve una condizione stabile, un’abitazione adeguata e un lavoro possibilmente sicuro con il quale provvedere alle numerose spese che avere un bambino richiede.

Se avete un partner ragionate se è lui quello giusto oppure se volete un bambino a tutti i costi, anche se dovete occuparvene da sole. Se state vivendo un momento particolare di stress, non pensate che un bambino possa risolvere i vostri problemi, anzi rappresenta un cambiamento in più che non è detto riusciate a gestire.

Se davvero vi sentite pronte allora verificate il vostro stato di salute, è importante saperlo prima di sottoporre ad un periodo stancante il vostro corpo, che deve essere in forma per affrontare una gravidanza, se siete sovrappeso dovete perdere dei chili, se avete qualche valore alterato nelle analisi fate dei controlli, dovete essere pronte per accogliere l’ arrivo del vostro bambino.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti