Come alimentarsi in modo corretto in gravidanza

Senza nuocere al proprio bambino

di Miss Milla 19 novembre 2014 20:30

Alimentarsi bene è fondamentale in gravidanza, bisogna nutrirsi in modo adeguato soprattutto dal punto di vista qualitativo, sia la mamma che il suo bambino devono avere a disposizione tutti i nutrienti importanti per una buona crescita del feto. E’ normale che il peso debba essere tenuto sotto controllo per evitare di ingrassare notevolmente.

Il peso infatti determina sia un sovraccarico sulla schiena che un nutrimento a volte eccessivo e sbilanciato. Fare riferimento ad un nutrizionista è sempre la scelta giusta, in modo da sentirvi tranquille su come muovermi in un situazione che non avete mai affrontato prima.

Ciò non significa non lasciarsi andare a qualche vizio, oppure avere momenti in cui mangiate golosità ma vuol dire non mangiare nell’arco di poche ore patatine fritte, cioccolata e dolci che possono causare dolori e affaticamento dell’addome che essendo troppo pieno andrà a premere nella parte più bassa.

Dunque tenete sempre sotto controllo ciò che fate, aspettare un bambino è una grande responsabilità ed alcuni cibi come ad esempio il pesce crudo o le bevande alcoliche possono essere controindicate, tutelate sempre la salute del vostro bambino come bene primario.

Cercate di fare più spuntini durante la giornata, di non mangiare tanto in poco tempo e soprattutto cercate di camminare e mantenere attiva la circolazione. Con qualche accortezza riuscirete a tenere sotto controllo si il vostro peso che il vostro umore.

Basta solo ragionare un pochino su cosa mangiare e come abbinare i diversi alimenti, tutto vi risulterà più naturale nel tempo e non sentirete di fare alcuna rinuncia per il vostro bambino.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti