Come alimentarsi se vivete un momento di stress

E avete bisogno di energia

di Miss Milla 12 febbraio 2015 15:05

Lo stress è un’indice importante della qualità della vita, uno stress sano definito eu stress è in grado di spingerci al raggiungimento degli obiettivi, mentre uno stress cattivo limita l’utilizzo delle nostre risorse e in alcuni casi richiede il ricorso a interventi specialistici quali la Psicoterapia.

Nel caso in cui però stiate vivendo temporaneamente un momento difficile e avete bisogno di ricaricarvi, allora partire dall’alimentazione è sicuramente la scelta migliore, esistono infatti dei cibi in grado di ridurre l’ansia e aumentare il buon umore.

Tra gli alimenti consigliati secondo un esperimento dell’Ohio State University c’è il salmone o pesce grasso, infatti i soggetti a cui è stato dato un integratore di acidi grassi omega-3 hanno dimostrato una riduzione dell’ansia del 20% rispetto a coloro ai quali cui era stata somministrato un placebo.

Anche la camomilla e il tè verde hanno effetti calmanti e aiuterebbero i soggetti a tenere sotto controllo gli stati di ansia e stress.

Il nostro cervello ha bisogno di una vasta gamma di vitamine del gruppo B per operare in modo ottimale. La mancanza può provocare confusione, irritabilità e ansia, è bene quindi includere nella propria dieta alimenti ricchi di vitamine del gruppo B , come il manzo, il maiale, gli agrumi, e le uova.
Inoltre il nostro cervello e le nostre pance comunicano quindi è necessario aumentare il consumo di probiotici, i quali  favoriscono una sano attività gastrica, alla quale è correlato un aumento del buon umore e una riduzione dei comportamenti associati all’ansia, allo stress e alla depressione.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti