Come gestire il ritorno di fiamma

Con un vostro ex

di Miss Milla 21 marzo 2015 17:04

Può accadere che dopo tanti anni trascorsi insieme ci si lasci, a volte per incompatibilità caratteriale oppure perchè la coppia diventa routine, in altri casi il rapporto può interrompersi a causa di terze persone, la rottura può essere definitiva o temporanea, il famoso ritorno di fiamma può essere in agguato.

Vediamo come gestire questa situazione qualora si presenti e riuscire a capire bene se è davvero la volta buona.

La prima cosa da fare è lasciarsi del tempo per riflettere bene, se avete già sofferto molto, pensateci  prima di rinvestire in questa storia. Se invece siete sicure che questa volta sia diverso, allora cominciate a frequentare il vostro partner gradualmente, partire dalle cose semplici vedrete che con il tempo riacquisterete la fiducia che avete perso.

Non siate troppo gelosi a vicenda, lasciatevi la giusta libertà per coltivare le cose che amate fare, un rapporto rinnovato è anche un rapporto più maturo da cui trarre forza e da utilizzare come risorsa per affrontare la vita.

Essere una coppia vuol dire anche assumersi la responsabilità di essere rispettosi verso l’altro quindi capite se siete in grado in questo momento della vostra vita di farlo, oppure parlatene chiaramente con lui, la sincerità sarà una delle fondamenta di un rapporto duraturo nel tempo.

Divertitevi insieme, oltre alla serietà anche la condivisione sarà fondamentale per sentirvi più vicini e per unirvi sempre di più recuperando il tempo perso.

Potrete trarre da questa esperienza molti insegnamenti e migliorare il vostro carattere, non demordete potete essere felici.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: coppia · ex · fiamma
Commenti