Come gestire una gravidanza indesiderata

Dal chiedere aiuto all'ascoltare voi stesse

di Miss Milla 30 marzo 2014 10:00

Scoprire di essere incinta all’improvviso può causare un momento di stravolgimento della propria vita, soprattutto qualora la gravidanza non rappresenti una priorità, è molto difficile prendere la giusta decisione senza rischiare di sentirsi in colpa o tremendamente tristi e sole. Anche se non sarà semplice cercate di razionalizzare e valutare passo dopo passo i seguenti punti.

Innanzitutto, considerate se la vostra situazione attuale vi permette di dedicarvi ad un figlio, se siete economicamente indipendenti e avete un partner su cui contare affettivamente e che potrebbe sostenervi in questa decisione. Pensate anche se sareste in grado di occuparvi a tempo pieno di un bambino a cui dare tutte le vostre attenzioni e il vostro tempo.

E’ importante anche vedere quali problemi scaturirebbero da un aborto, se riuscireste a superare il senso di vuoto e il dispiacere, è una decisione delicata che va ponderata quindi in questo momento accettate l’aiuto della vostra famiglia e se ne avete bisogno anche di persone competenti che possono accompagnarvi in questo percorso.

Ricordate che ci sono dei tempi in cui dovete fare la vostra scelta, il consiglio è quello di prendere contatti prima possibile in modo da poter subito valutare le vostre condizioni di salute e di poter affrontare subito e fare chiarezza sulla situazione che state vivendo. Quanto prima prenderete contatti con qualcuno che può aiutarvi in modo costruttivo tanto più sarete forti per affrontare tutto.

Ad ogni modo la cosa da fare è ascoltare voi stesse, in fondo al cuore sapete di certo quale è la scelta giusta.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti