Come prepararsi al pranzo di Natale

E non arrivare con l'acqua alla gola

di Miss Milla 13 dicembre 2014 11:45

Preparare il pranzo di Natale per tante persone è complesso, tutti gli invitati si aspettano di mangiare molto e la tavola deve essere apparecchiata in maniera accurata, è possibile fare tutto ma bisogna prepararsi da prima, per non arrivare con l’acqua alla gola, dunque seguite questi passi e vedrete che tutto andrà per il meglio.

Innanzitutto prendete carta e penna e calcolate il numero di persone, dopodichè risolvete subito la parte pratica e ragionate su come potete sistemare i tavoli a casa vostra, fate le prove su come potete apparecchiare e annotatevi delle idee sui colori che volete usare per le decorazioni ma soprattutto allo spazio che avete a disposizione.

Dedicatevi una giornata alla ricerca degli addobbi, fatevi una bella passeggiata e respirando l’aria del natale fatevi venire l’ispirazione, a questo punto fatevi una cultura sulle ricette tradizionali del Natale, leggete libri e tramite il computer studiate quelle presenti sui siti specifici, stilate quindi il menù che preparerete e calcolate le quantità in base alle persone.

Infine cominciate a prenotare fin da subito gli ingredienti che vi occorrono, la carne e il pesce devono essere ordinati molto prima per permettervi di avere tutto ciò che vi serve, anticipatevi poi alcune delle cose che dovete preparare, i primi come ad esempio: lasagna, ravioli o cannelloni possono essere fatti prima e poi congelati.

Non sarà facile organizzare una festa così importante, ma con qualche accortezza e con la giusta preparazione farete un figurone e tutti ricorderanno il Natale a casa vostra, è bello prendersi cura degli altri, iniziate ora.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti