Come reagire se scoprite un tradimento del partner

Rispettare voi stesse e i vostri sentimenti

di Miss Milla 6 maggio 2014 8:46

Purtroppo sarà capitato a molte di voi di scoprire un tradimento del partner, è difficile accettare che la persona di cui vi fidate di più al mondo vi  abbia fatto un male incredibile e non ve lo sareste mai aspettato. Ma vediamo come gestire questo momento con la massima lucidità.

Innanzitutto acquisite informazioni, dovete essere certe prima di dare inizio ad un litigio senza fine che magari è esclusivamente frutto delle vostre paure. E’ vero che in un rapporto la fiducia è importante ma bisogna sempre tenere gli occhi aperti e tenere d’occhio il vostro partner.

A questo punto, se siete sicure che il vostro partner vi tradisca non aspettate ulteriore tempo, prendete la decisione definitiva di parlarne con lui, prendetevi le vostre responsabilità, se ne avete, altrimenti ditegli tutto ciò che pensate di lui e cercate di capire cosa vi sta dicendo e se c’è la possibilità di comprenderlo.

In realtà le sue motivazioni hanno poca importanza, qualsiasi sia il motivo ha tradito la vostra fiducia e sta a voi decidere se vale la pena recuperare in qualche modo il rapporto con il vostro partner o meno. Quello che conta veramente è il sentimento che provate per lui.

Tutto è recuperabile se capirà di aver fatto un errore, dovrete però essere coscienti che dovete tutelarvi fino al momento in cui lui vi farà ricredere e potrete di nuovo fidarvi e vivere felicemente la vostra storia. La scelta spetta a voi, leggete dentro il vostro cuore, solo voi sapete quale è la cosa giusta da fare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti