Come fare se la pizza vi crea problemi di digeribilità

Per poterla mangiare senza troppi problemi

di Miss Milla 21 settembre 2014 11:53

La pizza è il piatto preferito della maggior parte delle persone, dal condimento classico a quelli più abbondanti accontenta grandi e piccini e mette tutti di buon umore. nessuno vorrebbe mai rinunciare alla pizza ma accade in alcuni casi che causi problemi di digeribilità e dunque mangiarla diventa sempre più difficile, vediamo come ovviare a tale problema.

Per migliorare la vostra digestione provate a seguire questi accorgimenti, al mattino bevete sempre prima della colazione un bicchiere di acqua naturale, meglio se tiepida o una tisana che vi sgonfi il ventre e depuri l’organismo, replicate prima o dopo pranzo con un infuso a base di finocchio e carciofo che coadiuvi la digestione.

Per cena preferite una zuppa di verdure, ricca di fibre, minerali e vitamine, è facile da digerire, non appesantisce l’organismo nel momento della giornata in cui l’organismo è più stanco e non disturba il sonno. Per questo motivo invece mangiare la pizza la sera può causare pesantezza.

Non mangiate più porzioni di carboidrati nello stesso pasto e preferite porzioni di pesce e carne magra, cuocete i cibi al vapore e consumateli con calma.

Se dopo avere fatto gli adeguati accertamenti  vedete che si tratta di una intolleranza seria che non può essere risolta neanche con tali accortezze allora provate per un periodo a non mangiare la pizza e se effettivamente la vostra situazione migliora vuol dire che è proprio lei la causa del vostro malessere, cercate allora di evitarla il più possibile e sostituitela con qualcosa che vi piace altrettanto.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti