Come spiegare ad un figlio la separazione dei genitori

E traumatizzarlo il meno possibile

di Miss Milla 22 ottobre 2014 16:20

Essere genitore è difficile e lo è ancora di più qualora si decide di avviare una separazione con il proprio partner. Una coppia che decide di non stare più insieme lo fa in seguito a numerosi problemi, litigi o difficoltà cui non si è riusciti a trovare una soluzione.

E’ doloroso accettare la fine di una relazione e complicato spiegarne le ragioni al proprio figlio.

Per prima cosa dovete essere consapevoli del fatto che non potrete evitare che vostro figlio soffra, per un bambino non avere entrambi i genitori in casa è motivo di preoccupazione e tristezza e ci vorrà del tempo affinchè metabolizzi la notizia, ma è anche vero che è giusto informarlo di quanto accadrà senza tenerlo fuori dalle vostre decisioni.

In nome dell’amore che provate per lui, parlategli insieme e rassicuratelo del fatto che nonostante non abiterete più tutti insieme lui potrà contare su di voi e che in qualsiasi momento potrà godere della vostra compagnia.

Evitate di discutere davanti a lui e anche se avete dei contrasti con il vostro partner permettete a vostro figlio di vederlo quando vuole e non parlate male di lui in sua presenza, se avete bisogno di chiarire delle cose con il vostro partner fatelo privatamente.

Cercate inoltre di far credere cialis online a vostro figlio che ogni maximum dose cialis decisione che prendete è condivisa da viagra generic entrambi e che siete d’accordo sull’educazione del vostro bambino, essere uniti è difficile in questo momento ma il benessere dei figli rimane la cosa più importante, lui non è responsabile di ciò che è accaduto e deve dunque essere coinvolto il meno possibile.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti