Come tornare a sentirsi donne

Dopo la rottura di un fidanzamento

di Miss Milla 12 marzo 2015 13:00

Dopo la rottura di un fidanzamento durato nel tempo, in cui si erano investiti tutti i progetti e le speranze, ci si sente distrutte e svogliate, la sofferenza iniziale si accompagna poi ad una sfiducia in se stesse, quasi incolpandosi per non essere riuscite a tenere a sè l’uomo amato. Vediamo come tornare a sentirsi donne e riprendere in mano la propria vita.

Per prima cosa non chiudetevi in casa, anche se vi sentite senza forze e vi sembra tutto negativo, chiedete aiuto ad un’amica e magari raggiungetela per un aperitivo oppure per una cena insieme, evitate il cinema con commedie romantiche, non vi aiuterebbero di certo in questo momento.

Un altro ottimo consiglio è quello di farvi coccolare, anche se non ne avreste proprio voglia, andate dal parrucchiere e cambiate taglio, dedicatevi un massaggio rilassante e sbizzarritevi con lo shopping, siete donne non dimenticatelo, dovete prendervi cura del vostro corpo, solo così potrete cominciare a rifiorire.

Quando starete meglio, rimettetevi in gioco, iscrivetevi ad uno corso, sfruttate le vostre capacità e risorse e vedrete che tutto andrà per il verso giusto, frequentate nuovi ambienti e scegliete liberamente quali persone frequentare, l’esperienza passata sarà sicuramente utile per capire cosa volete davvero.

Prendetevi per gioco e divertitevi, non investite immediatamente nei nuovi rapporti, fatevi conoscere e conoscete e poi valutate se questo incontro può rendervi felici in questa fase della vostra vita, avete davanti tante possibilità da sfruttare ora sta a voi scegliere le carte del vostro destino, non perdetevi d’animo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti