Come vivere la lontananza dal proprio bimbo

Se bisogna lasciarlo in ospedale

di Miss Milla 14 Ottobre 2014 10:17

Può capitare che a causa di problemi del proprio figlio sia necessario che rimanga più tempo in ospedale, a volte questo tempo può essere anche relativo a qualche mese e può determinare un vero trauma nella mamma che già dalle prime ore di vita si deve separare dal proprio bambino e deve tornare a casa da sola.

E’ importante sapere dopo il primo momento di sconforto che il bimbo sta bene e che per il suo bene è tenuto in osservazione in ospedale e che potrete vederlo quando volete e passare del tempo insieme a lui, suddividete la vostra giornata in modo da condividere con lui del tempo ma anche preparare la casa per il suo arrivo.

Nel tempo che trascorrete a casa sistemate la cameretta del vostro bimbo o se vi fa stare meglio scrivete un diario in cui sfogate le vostre emozioni e giorno dopo giorno descrivete quello che accade nella vostra vita. Inoltre approfittate del tempo che avete per riposarvi e riprendere le forze per quando arriverà il vostro bambino.

Fatevi coccolare dal vostro partner e dai vostri familiari e fatevi aiutare a cucire dei vestitini e bavaglini per il vostro bambino, fare qualcosa per lui vi farà sentire più vicine e sentirete meno la sua mancanza.

Cercate di essere in forma mentalmente e fisicamente per quando ritornerà il vostro bambino sarà ancora più bello incontrarlo dopo qualche tempo e riempirlo di coccole e baci, non dovete sentirvi tristi ma tirarvi su il vostro bimbo sta bene questo è l’importante.

Commenti