Cosa mangiare in gravidanza per non ingrassare

L'alimentazione in gravidanza è un aspetto importantissimo della salute della mamma e del bambino

di Anna Maria Cantarella 26 Agosto 2016 9:00
Spread the love

Durante la gravidanza una donna dovrebbe prendere indicativamente tra i 9 e i 13 chili in più rispetto al suo normale peso. Dal momento del concepimento, e fino alla fine della gravidanza, ogni donna dovrebbe quindi prendere una media di un chilo al mese. Ecco perchè è importante seguire una dieta in gravidanza, che aiuti le mamme a nutrirsi adeguatamente con gli alimenti giusti, senza ingrassare più del necessario.
Dunque, cosa mangiare in gravidanza per non ingrassare troppo?
Evitare gli eccessi è sempre il consiglio giusto da seguire. Non fatevi condizionare dal detto che dice che durante la gravidanza bisogna mangiare per due: non è vero! Quello che invece è importante è nutrirsi con attenzione evitando gli alimenti pericolosi per il bambino come le uova crude, la carne cruda, il pesce crudo, i formaggi non pastorizzati, i salumi. Tutti questi alimenti sono anche un potenziale veicolo della toxoplasmosi, e quindi andrebbero evitati se non avete mai contratto questa infezione. Sarebbe consigliabile anche evitare dolci, fritti, caffè e bevande gassate. Vietati gli alcolici.

Una dieta equilibrata in gravidanza invece deve contenere proteine (carne, pollo, pesce e legumi), carboidrati (cereali, pane, pasta, riso), latte e derivati, frutta e verdura. In particolare è consigliabile aumentare il consumo di frutta e verdura che sono ricche di vitamine e minerali e anche il consumo dell’acqua (almeno due litri al giorno). Se non siete abituate a bere tanto, aiutatevi mangiando più passati di verdura, spremute e frullati di frutta fatti in casa, brodo vegetale o di carne, latte.

Photo Credits | Alexander Sherstobitov / Shutterstock.com

Commenti