Cosa superare un aborto spontaneo

Durante le prime settimane di gravidanza

di Miss Milla 7 aprile 2015 9:18

Dopo la notizia della vostra gravidanza eravate entusiaste e nulla poteva distogliervi dalla vostra felicità, avete iniziato a fare progetti sulla vostra nuova vita, sul nome del bambino e sull’organizzazione della casa, purtroppo tutto è svanito perchè avete perso il vostro bambino, dopo poche settimane di gestazione.

La prima cosa da fare è sfogarsi, non mostratevi forti se dentro vi sentite morire, prendetevi alcuni giorni per superare questo trauma e piangete insieme al vostro partner, se non volete parlare con altre persone non sforzatevi di farlo, è giusto condividiate voi due questo momento così particolare.

Anche se è difficile pensate che poteva succedere e che probabilmente è meglio sia successo all’inizio piuttosto che a gravidanza inoltrata, avrete altre possibilità di riprovare e sicuramente andranno meglio, avete ancora a portata di mano la felicità basta saperla ritrovare.

Riprendete gradualmente in mano la vostra vita, tornate a lavoro anche se non avete voglia, riprendete le uscite con le amiche e cercate di distarvi, poi quando sentite di stare un pochino meglio prendete in considerazione l’ipotesi di avere un altro bambino, questa scelta deve essere presa consapevolmente.

Potreste avere altri problemi dunque dovete essere pronte ad ogni evenienza, tirate fuori la vostra forza e il sorriso più bello e appoggiatevi ancora di più al vostro partner, l’amore che vi lega sarà la chiave per tornare alla vita serena e spensierata che avete condotto, con la certezza che la persona che avete a fianco è quella giusta.

Sarà tutto ancora più bello quando prenderete coscienza dei vostri desideri.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti