Cucinare i legumi in modo alternativo

Ed apprezzarli di più

di Miss Milla 31 gennaio 2016 12:20

I legumi hanno moltissime proprietà ma non sempre vengono apprezzati, è possibile cucinarli però in maniera alternativa e migliorare il loro aspetto e sapore, vediamo insieme in che modo utilizzare la vostra fantasia.

Una prima ricetta consiste nel cucinare i fagioli ad insalata, aggiungendo la cipolla fresca e del tonno, condita con abbondante olio, in questo modo avrete un piatto sfizioso che solleticherà il vostro palato.

Se invece avete voglia di un bel panino ma non volete mangiare la carne rossa, improvvisate degli hamburger con lenticchie e melanzane, avrete un equivalente quantità di ferro ma un piatto più sano.

Potete anche realizzare degli sformati di riso con piselli e parmigiano, possono essere utilizzati  sia come aperitivi che come primo piatto a seconda della dimensione che volete impostare.

Un’altra idea è realizzare una parigina vegetariana con ceci e fave, da accompagnare con contorni di verdure, aggiungendo anche una salsa di yogurt e mentuccia per dare freschezza.

Con tutte queste idee potrete nutrirvi in maniera completa e salutare senza rinunciare al gusto, basta avere immaginazione e combinare tra loro i diversi gusti.

In questo modo anche i bambini impareranno a nutrirsi meglio ed a provare anche ricette nuove.

Dedicate del tempo alla sperimentazione, inizialmente non tutto verrà come pensavate, ma piano piano diventerete esperte e le persone vicino a voi apprezzeranno le vostre iniziative culinarie.

Per raggiungere grandi risultati ci vuole molto impegno, credete in voi stesse e con un pò di musica in sottofondo lasciate viaggiare la vostra mente e create.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti