Le proprietà del cocomero

E le ricette correlate

di Miss Milla 1 luglio 2015 18:00

E’ arrivata la stagione del cocomero, quale migliore frutto per godervi l’estate e allo stesso tempo mantenere la linea. Vediamo quali sono le proprietà di questo alimento e come mangiarlo.

L’anguria rientra nella categoria degli alimenti più dissetanti e  rinfrescanti in assoluto, è costituita da oltre il 93% di acqua, e fornisce pochissime calorie. Nell’anguria si contano all’incirca 3,7 grammi di zuccheri per etto di frutto, 0,4 di proteine e 0,2 di fibre.
Per i motivi sopra elencati, l’anguria è un ottimo alleato nelle diete ipocaloriche.

L’anguria è fonte di vitamine antiossidanti, vitamine del gruppo B, sali minerali, in particolare potassio, fosforo e magnesio.  L’attività depurativa dell’anguria è direttamente correlata a quella diuretica stimolando la diuresi, nell’organismo viene infatti favorita l’eliminazione delle scorie in eccesso.

La modica quantità di sali minerali e vitamine presente nell’anguria rappresenta un utile rimedio naturale,seppur blando, contro stati di stanchezza, affaticamento fisico e stress, tipici dei mesi estivi.

Essendo ricca di potassio, l’anguria è consigliata anche alle persone che lamentano disturbi estivi legati ad alterazione della pressione osmotica, ritenzione idrica, eccitabilità neuromuscolare e lievi alterazioni della ritmicità del cuore.

Il cocomero viene mangiato a fette, oppure come macedonia insieme ad altra frutta, può essere consumato in grandi quantità, tranne nel caso in cui si soffra di diabete, in quel caso il consumo deve essere moderato.

Può essere mangiato anche insieme al gelato e panna in coppa, se avete la passione per questo frutto potete stare tranquille, mangiatelo senza problemi, è ricco di molte proprietà e mantiene la vostra linea.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti