Le proprietà della castagna

A cosa fanno bene

di Miss Milla 8 novembre 2015 20:10

Le castagne sono il simbolo della stagione autunnale, il profumo che si respira nei paesi in festa o nelle piazze della città è conosciuto a tutti, ma ora vediamo a cosa fanno bene le castagne e quali sono le loro proprietà.

Le castagne sono molto digeribili e sono consigliate in casi di anemia e inappetenza; grazie all’ abbondante presenza di fibre sono molto utili per la funzionalità dell’intestino.

Essendo ricche di minerali le castagne sono particolarmente indicate per chi soffre di stanchezza cronica, per chi deve riprendere le forze dopo l’influenza e per bambini ed anziani; il potassio è utile per rinforzare i muscoli, il fosforo collabora alla costituzione del tessuto nervoso, lo zolfo è antisettico  e disinfettante, il sodio è utile alla digestione, il magnesio agisce sulla rigenerazione dei nervi.

Grazie alla presenza di vitamina B e di fosforo, le castagne contribuiscono al mantenimento dell’equilibrio nervoso e, grazie alla presenza di zuccheri, possono costituire un alimento alternativo per i bambini allergici al latte.

Le castagne sono anche un frutto ricco di vitamina C che sappiamo avere proprietà antiossidanti molto utili alla salute dell’organismo.

La vitamina C è molto utile anche per la formazione di collagene, una proteina responsabile dell’elasticità dei nostri tessuti, la pelle in particolare; una maggior produzione di collagene equivale ad una pelle più elastica, meno rughe e quindi aspetto più giovanile.

Un’altra proprietà della vitamina C è il rafforzamento del sistema immunitario rendendoci più forti di fronte alle infezioni; inoltre la vitamina C contrasta l’attività dei radicali liberi che come sappiamo tendono ad ossidare le cellule del nostro organismo .

La vitamina B9 è utile per la sintesi del DNA e per la produzione di globuli rossi; il consumo di alimenti ricchi di questa vitamina durante la gravidanza protegge il feto da alcune gravi patologie.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti