Le proprietà delle patate

A cosa fanno bene

di Miss Milla 12 novembre 2015 19:00

Dal punto di vista dei potenziali benefici per la salute, le patate sono un prezioso alleato del cuore. L’apporto di potassio, associato alla mancanza di sodio, aiuta infatti a tenere sotto controllo la pressione sanguigna.

A contrastare l’ipertensione arrivano anche il calcio e il magnesio, mentre fibre, vitamina C e vitamina B6, combinate con la presenza di potassio e l’assenza di colesterolo, favoriscono la buona salute del cuore. Quest’organo è protetto anche dall’assunzione di fibre, che aiutano a ridurre il livello di colesterolo totale nel sangue

I motivi per mangiare patate non finisco però qui. Ferro, fosforo, calcio, magnesio e zinco favoriscono infatti la salute delle ossa; le fibre, la vitamina C, al quercetina e l’acido folico intervengono a vari livelli contrastando fenomeni associati alla promozione della comparsa dei tumori.

Anche la pelle trae beneficio dalla presenza di vitamina C e di quercetina.

La colina, invece, favorisce il sonno, partecipa alla trasmissione dell’impulso nervoso, ai movimenti muscolari e all’assorbimento dei grassi, riduce l’infiammazione cronica, aiuta le membrane cellulari a mantenere la loro struttura, e favorisce l’apprendimento e la buona memoria.

Chi, poi, teme per il loro elevato contenuto in carboidrati dovrebbe tenere in considerazione che grazie alla presenza di fibre le patate hanno un elevato potere saziante che può aiutare a difendere la linea riducendo il rischio di abbuffate e favoriscono una buona digestione e una buona salute intestinale.

Le patate inoltre sono buone cucinate in ogni modo, fritte o al forno, ma anche lesse o sotto forma di tortino, sono in grado di stimolare l’appetito di grandi e piccini.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti