Le proprietà delle vongole

A cosa fanno bene e come cucinarle

di Miss Milla 8 settembre 2015 13:38

Le vongole sono un piatto di pesce molto conosciuto e apprezzato, sono molte le ricette che prevedono l’utilizzo delle vongole, vediamo quali sono e quali proprietà le caratterizzano.

Dal punto di vista nutrizionale le vongole sono ricche di vitamina A, fondamentale per lo sviluppo dell’organismo, contengono inoltre fosforo, potassio e proteine, indispensabili per le difese immunitarie del nostro organismo.

Il consumo della vongola è indicato nel caso di diete ipocaloriche: le carni della vongola infatti presentano un contenuto di grassi molto ridotto e contiene solo 72 Kcal per 100 grammi di prodotto.

Le vongole oltre a contenere una buona quantità di proteine contengono anche sali minerali e vitamine. Tra le varietà di vongole più conosciute abbiamo le vongole veraci e le vongole comuni. Le prime, vongole veraci o vongole nere, sono le più pregiate. Esse, essendo un prodotto d’allevamento, si trovano in commercio tutto l’anno.

Tra le ricette più utilizzate sicuramente ci sono gli spaghetti con le vongole, un piatto leggero e gustoso che viene servito sia in estate nelle località turistiche di mare che in inverno a Natale durante la Vigilia.

Per alternare potete preparare anche il guazzetto di vongole oppure le vongole gratinate, grazie al loro sapore deciso allo stesso tempo molto piacevole, rappresentano una buona alternativa alla carne ed a cibi che contengono maggiori calorie.

Ricordate sempre che prima di essere cucinate, necessitano una pulizia attenta, per togliere la sabbia e per aiutare la loro apertura, quindi anticipatevi sul tempo quando dovete prepararle.

Inoltre non dovranno mai mancare gli odori che conferiscono al pesce ancora più gusto.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti