Quante volte a settimana mangiare il pesce

Per essere in salute

di Miss Milla 13 gennaio 2015 12:40

Mangiare sano è fondamentale per essere in salute, dall’alimentazione dipendono la bellezza della nostra pelle e del nostro corpo ma anche la funzionalità della nostra energia, dunque impariamo a volerci bene e iniziamo a comprendere l’importanza del pesce come alimento nutritivo che deve essere mangiato molto spesso.

Una dieta equilibrata deve comprendere anche il consumo di pesce. È un alimento fondamentale per la salute e anche per la linea. Il consiglio degli esperti è di mangiarne cinque porzioni la settimana se è bollito, cotto al forno o alla griglia. La frittura dovrebbe, invece, essere evitata.

I pesci da preferire sono salmone, sgombro e pesce azzurro. Tra l’altro sono anche i meno costosi, dunque accessibili anche a coloro che hanno difficoltà economiche.

Ovviamente non tutte le qualità sono uguali e la cottura cambia moltissimo il risultato finale. Quella più leggera e adatta anche ai bambini, è la cottura al vapore. Inoltre, se siete interessate a ridurre i problemi cardiaci, preferite salmone e pesce azzurro a merluzzo, sogliola e orata.

Per quanto riguarda le ricette che potete utilizzare per cucinare questi tipi di pesce, ce ne sono moltissime, facilmente reperibili e soprattutto adattabili in base alle esigenze, se volete dei piatti più gustosi potete aggiungere condimento, mentre se volete rimanere in forma potrete gustare il sapore del pesce nella sua naturalezza.

Ad ogni modo inserite questo alimento nella vostra dieta, alternandolo con altre fonti proteiche, contenendo il consumo di carne rossa e uova e preferendo a queste il pesce, iniziate a cucinare e buon appetito.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti