L’importanza degli animali domestici quando siete in gravidanza

E smentire i possibili rischi che causano al bambino

di Miss Milla 11 settembre 2014 12:13

Molte donne quando scoprono di essere incinta si domandano se la presenza del loro animale domestico possa causare dei problemi per la gravidanza, soprattutto per quanto riguarda il fattore igiene, la possibile presenza di peli oppure i germi che riporta dentro casa dopo la passeggiata, vediamo insieme l’importanza di avere un animale domestico durante questo periodo particolare.

Sicuramente è importante che prestiate più attenzione all’igiene, per esempio non dimenticate di lavarvi le mani dopo aver dato da mangiare al vostro amico a quattro zampe, dopo averlo accarezzato e dopo averlo pulito, inoltre non fatevi leccare la faccia o le ferite e insegnate subito al vostro animale quelle zone off-limits a cui non dovrà avvicinarsi.

Ad esempio la culla del bambino oppure il porta bebè o il fasciatoio, inoltre se il vostro animale ha un pelo lungo o ne perde moltissimo, cercate di limitarne la caduta portandolo spesso alla toletta oppure occupandovi voi stesse di spazzolarlo, magari con una mascherina che vi possa proteggere dall’ingerire i peli.

Ma a parte queste accortezze che saranno facili da seguire, la presenza del vostro animale domestico sarà importantissima per migliorare lo stato del vostro umore, la sua presenza il suo affetto vi faranno sentire meno sole in questo momento e ridurranno moltissimo la vostra ansia e le vostre preoccupazioni, normali in questo periodo.

La verità è che basta organizzarsi e riuscirete a gestire al meglio ogni situazione, lasciare il vostro amico a  quattro zampe sicuramente non rappresenta la scelta giusta, ve ne pentireste sicuramente.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti