Perdonare un tradimento confessato: è possibile?

Come perdonare un tradimento? Trovare la forza per superare un momento così difficile può essere impresa ardua, ma non è impossibile.

di Anna Maria Cantarella 5 giugno 2016 9:00

Perdonare o no un tradimento: questa è la domanda. E la risposta possibile non è delle più facili perchè ogni volta che uno dei due partner confessa un tradimento mentale o fisico è inevitabile aprire una profonda ferita che rischia di distruggere la relazione. Fare finta di niente, non discutere, cercare di superare il brutto momento imponendosi atteggiamenti forzati è quanto di più sbagliato si possa fare. Ma se chi ha tradito ha deciso di confessare, e chiede perdono, è probabile che abbia già riflettuto sugli errori commessi e abbia voglia di ripristinare un rapporto di fiducia.

Il perdono è un processo lungo e difficile, e non è detto che la coppia riesca a risanare la frattura. Il partner tradito può provare sentimenti di rabbia, delusione, dolore, difficili da mascherare e che devono essere espressi totalmente per poi poter ricominciare insieme un nuovo percorso d’amore e di fiducia. Perdonare un tradimento mentale può forse sembrare più semplice, rispetto alla spiacevole situazione di scoprire un tradimento fisico, ma anche in questo caso la reciproca fiducia può essere minata.

Parlare, litigare, discutere e dare sfogo ai propri sentimenti è quindi la strada giusta per poter ripartire insieme ma è anche possibile non riuscire a perdonare un tradimento nonostante si sia provato in tutti i modi. Attenzione a non confondere la riconciliazione con il perdono: ritornare in armonia non vuol dire aver dimenticato e superato completamente il momento di crisi. Anche in questo caso è fondamentale analizzarsi a fondo, cercando di capire quanto ci tenete davvero a salvare la relazione, quanto è importante per voi il vostro partner, a cosa siete disposti a rinunciare. Ma non state troppo tempo a riflettere su di voi: per farsi perdonare un tradimento è anche importante rinnovarsi, fare cose nuove, cambiare abitudini e provare a dare una scossa ad un rapporto di coppia che forse era diventato logoro e apatico.

Photo Credits | Antonio Guillem / Shutterstock.com

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti