Preparare un pranzo di Pasqua

Con gusto e passione

di Miss Milla 26 marzo 2016 13:21

Dovete preparare il pranzo di Pasqua e avete poco tempo, vediamo qualche idea per fare bella figura, mettetevi subito all’opera e seguite questi semplici passi.

Per prima cosa non sottovalutate l’importanza della tavola, se non avete nulla con cui decorarla, allora comprate degli ovetti colorati e poi dei laccetti colorati con cui legare i tovaglioli,  potete inoltre arricchirla con cioccolatini da poter gustare dopo il pasto.

Un antipasto di partenza non è mai un’idea sbagliata,  affettati, una bella frittata con asparagi selvatici e formaggi sono l’ideale per dare inizio al pasto.

Potete poi preparare una lasagna con carciofi, mozzarella e speck, per non essere banali e sorprendere i vostri ospiti.

A questo punto un bell’arrosto ripieno potrebbe essere una soluzione veloce e appetitosa, preparate poi una teglia di patate al forno e avete terminato.

Per quanto riguarda il dolce, se non fate in tempo a prepararne uno tipico pasquale, allora andate in una pasticceria artigianale e prendete una colomba, è un classico e sicuramente sarete soddisfatte.

Grazie ad una buona organizzazione saprete gestire gli ospiti e potrete stare bene in compagnia e sentirvi appagate da una cucina buona e allo stesso tempo non troppo impegnativa.

Se poi non avete voglia di impiegare tempo e mettere a soqquadro la vostra cucina, potete prenotare in un ristorante e godervi il giorno di festa senza troppi problemi.

Scegliete un agriturismo e trascorrete una giornata all’aperto, insieme alle persone a cui volete bene, l’importante è essere sereni, vedete quale decisione vi fa stare meglio.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti